Post

Il diy del venerdì: foglie rosse d'autunno

Immagine
Appassionate del foliage?  Avete passato tutti i pomeriggi delle ultime settimane a raccogliere fantastiche foglie svolazzanti rosse, gialle e arancioni e non sapete come utilizzarle? In questo post vi darò dei consigli su lavoretti semplici da eseguire per riempire delle calde tonalità d'autunno le vostre stanze.
Iniziamo con il progetto che più mi piace e che presto spero di realizzare anche in casa: una ciotola tutta di foglie. Prendete un palloncino, riempitelo d'acqua e incollate poi le foglie nella sua metà inferiore con tanta colla liquida. Lasciate asciugare qualche ora e staccate poi, molto delicatamente, le foglie che ormai si saranno fermamente unite tra loro. Vi consiglio infine di coprire tutta la superficie della ciotola di foglie con della vernice spray trasparente. E avrete così creato un comodo contenitore per tutti i dolcetti alla zucca che addolciranno certamente il vostro autunno.


Avete un plastificatore? Incollate dunque delle foglie su della carta (e se …

Datemi una zucca vi colorerò l'autunno

Immagine
Quando si pensa ad una decorazione autunnale, non si può non pensare di utilizzare una bella zucca in una composizione che decori la nostra tavola o una consolle. Anche se la zucca spesso viene affiancata alla festa Halloween ed il suo colore arancione può sembrare una tonalità particolare e poco adattabile a tutti gli ambienti, specialmente ai più moderni, non è affatto così.


Una zucca può diventare elemento cardine di una decorazione che, con la sua eleganza e semplicità, valorizzi ogni stanza, e oggi voglio mostrarvi come fare.
Direttamente la natura ci fornisce diverse tipologie di zucche, dai diversi colori e tonalità, ma non sempre è facile trovare quella giusta per le nostre esigenze.
Basta però armarsi di un po' di vernice spray e il gioco è fatto: guardate ad esempio questa mise en place, semplice ma davvero molto elegante.


La protagonista, è una piccola zucca tinta di bianco, che non stona affatto con la porcellana bianca ed il sottopiatto e le posate d'argento. Don…

Parquet di qualità, profumo di natura

Immagine
Quando si sceglie come arredare una casa, non contano solo i mobili, la loro disposizione e i vari complementi che li riempiono.
Quando si arreda, quando si decide quale atmosfera donare alla propria casa, è importante porre molta attenzione già quando si scelgono quali pavimenti posare.
Personalmente ritengo che non ci sia nulla di meglio, per dare calore e personalità ad una casa, di un bel parquet. Meglio se di qualità e di fattura italiana, naturalmente. Magari montato e rifinito da un’impresa familiare, come la Beretta Parquet Sas.
Impresa con sede a Nova Milanese, da 90 anni è specializzata nella fornitura e nella posa di pavimenti in legno, decking, PVC, ma anche nel rivestimento scale e pareti in legno. E la loro professionalità è dimostrata dai prodotti certificati che vendono, caratterizzati dalla presenza di grandi Brand come Unikolegno, Original Parquet e Imondi.


Ma oggi vorrei soffermarmi su un marchio in particolare fornito dall’azienda Beretta Parquet: il CP Parquet. A…

Brunch d'autunno all'aperto

Immagine
Sarà l’aria frizzantina che riempie queste giornate, sarà questo tiepido sole che con i suoi timidi raggi scalda l’atmosfera che ci circonda, saranno le foglie, che, tinte di rosso, giallo e arancione , volteggiando per le nostre strade e i nostri prati riempiono il cuore di calore e romanticismo…

Sarà per tutti questi e anche per molti altri motivi, ma di una cosa sono certa: L’autunno è una stagione da vivere fuori casa. L’autunno è una stagione da respirare a pieni polmoni, passeggiando in un parco o per le vie del centro città. L’autunno è una stagione da passare fuori dalle mura domestiche magari al tavolo di un caffè, con una tazza di tisana fruttata bollente tra le mani. In fondo si sa che l’autunno è una delle stagioni più ricche di feste e sagre.

E allora perché non approfittare di un soleggiato week end autunnale come quello che sta per iniziare per organizzare un pic nic fuori porta o più semplicemente un brunch in giardino? E in questo post voglio suggerirvi qualche idea…

Industrial design a misura di bambini: Hay e Ikea

Immagine
Negli ultimi anni va molto di moda l’arredamento industriale, caratterizzato da linee sobrie e nette, che dice no ai fronzoli, puntando ad un design basico e funzionale.  Affidarsi al design industriale permette di avere una casa con un aspetto più moderno, ma al contempo elegante, utilizzando complementi d’arredo ispirati agli ambienti interni di fabbriche e officine.
Dal 2002 in Danimarca esiste un’azienda che si è saputa far valere nel campo dell’industrial design, grazie alla maestria ed alla personalità con cui si è applicata in questo ambito, sapendo unire caratteristiche tipiche della tradizione danese e del resto del Nord Europa (come l’utilizzo del legno) a questo design più moderno. Si tratta dello studio di design Hay, i cui prodotti possiamo trovare già in molti negozi di arredamento anche qui in Italia. Da qualche giorno, però, grazie ad una collaborazione tra Hay e Ikea, il design nordico ispirato al mondo industriale è finalmente alla portata di tutti.  Da ottobre 2017…

Coccole musicali per allattare con gioia

Immagine
Si conclude oggi la settimana dedicata all’allattamento al seno, volta a promuovere questo tipo di alimentazione anche oltre i 6 mesi, integrando il latte materno con altri cibi.

Io non sono la più adatta ad affrontare questo tema, certo ho allattato, sto allattando ancora (nonostante mia figlia abbia già otto mesi, due dentini e mangi pane e pasta come se non ci fosse un domani), in questo post però non voglio raccontarvi la mia esperienza o spiegarvi per l’ennesima volta quando l’allattamento sia importante o quanto, se non possibile per i più disparati motivi, non renda una donna meno madre.
In questo post voglio dedicarmi ad una parola chiave, utilissima per chi vuole allattare al seno nel modo migliore, ma anche per un po’ tutte le donne stressate dalla vita moderna.
Sappiate infatti che per allattare al seno in modo efficace, la parola chiave è “rilassamento”. Per migliorare l’esperienza di allattamento, infatti, è consigliabile trovare un luogo tranquillo e rilassante, con un’a…

Sorridete con me

Immagine
Si usa dire che uno sbadiglio tira l’altro, ma in questo lunedì d’autunno, un po’ grigio ed umidiccio, non è la noia che vorrei diffondere, ma qualcosa che riporti sole e gioia nelle nostre vite…


Cosa c’è di meglio di un sorriso per rallegrare la giornata?E allora perché non riempire di sorrisi il mondo che ci circonda? Perché non illuminare la giornata nostra e di chi ci sta affianco con allegria e serenità?

Non serve molto, anzi, non serve proprio nulla, se non la nostra bocca e la voglia di condividere felicità. Che poi si sa, la felicità è una cosa che si forma e cresce proprio se la si condivide, non preoccupatevi perciò se non ne sentite dentro di voi: è proprio sorridendo che nascerà e vi innonderà.
– Cosa ti metti per sembrare così giovane?
– A ridere, mi metto a ridere.
(schivami, Twitter)
Quale momento migliore per iniziare a sorridere se non in occasione della giornata mondiale del sorriso? Dovete sapere infatti che dal 1999 il primo venerdì del mese di ottobre è la giornata dedi…